in

Bambini al matrimonio: idee per tavola, giochi e intrattenimento

Come organizzare un matrimonio con bambini. Esempi per farli divertire durante la cerimonia

bambini al matrimonio idee divertimento e tavola

Il giorno del vostro matrimonio si sta avvicinando e volete organizzare tutto al meglio. Desiderate che i vostri invitati passino una giornata speciale quanto la vostra, sereni e senza preoccupazioni. Ma per chi ha figli, si sa, questo è quasi impossibile: tra allattamento e cambio pannolini, energia infinita per giocare e capricci di varia natura, il giorno delle nozze può diventare un incubo per i genitori. Giustamente, i bimbi hanno una visione diversa del divertimento rispetto agli adulti – tutti lo siamo stati, non dimentichiamocelo! Per questo il matrimonio deve essere una festa anche per loro, ma a ‘misura di bambino’. Si divertiranno loro e si godranno la festa anche gli invitati – genitori.
Come rendere una giornata ‘per grandi’ in qualcosa di unico anche per i più piccoli? Ecco alcune idee davvero originali per intrattenere e divertire i bambini durante il matrimonio. Prendete appunti, si parte.

Bambini al matrimonio: una tavola a misura di bimbo

Tipicamente i bambini vengono messi in una tavolata separata da quella degli adulti, ma spesso su tavoli più grandi di loro e ‘noiosi’ ai loro occhi. I genitori devono stare sempre all’erta per evitare cadute o aiutarli a mangiare con posate troppo grandi. Ecco alcune idee per creare un ambiente ideale e a grandezza bimbo.

  • Tavola dedicata ai bambini. Tavoli e sedie bassi, colorati, con tovaglia usa e getta su cui scrivere menù o frasi divertenti, o ancora disegni dei cartoon più amati dai piccoli. Anche piatti e posate devono essere di una misura adatta a loro e in materiali non delicati. Anche i bimbi più timidi che vogliono sempre stare con i genitori si lasceranno incantare da un piccolo mondo di divertimento creato apposta per loro.
  • Segnaposto da mangiare. Avete già pensato ai segnaposto per i vostri invitati, ma perché non pensare di farlo anche per i bimbi? Ovviamente niente di delicato o che non possono apprezzare. Piuttosto puntate sulle golosità: un segnaposto a forma di braccialetto commestibile con caramelline di diversi gusti. Da leccarsi i baffi.
  • Postazione zucchero filato. Restando nel tema dolciumi, una cosa per cui i bimbi impazziscono è lo zucchero filato. Una nuvola soffice e colorata che attira la loro attenzione – e le loro gole – ogni volta che la vedono. Mettete una piccola postazione nelle vicinanze del tavolo per consegnare questo concentrato di dolcezza durante la pausa per i dolci, oppure più tardi nella giornata.
  • Bomboniera/gioco. Le bomboniere, lo abbiamo detto, devono essere belle e utili. Per i bimbi cosa racchiude bellezza e utilità? Semplice, una bambola, un pupazzo simpatico o un giocattolo del loro eroe preferito. Fatelo trovare direttamente in tavola. Apprezzamento assicurato.

Bambini al matrimonio: giochi e divertimento

Non solo pranzo e tavolata per bimbi. Le pause, il resto del pomeriggio e la serata devono essere riempite da idee per il loro intrattenimento. Ecco una serie di esempi originali con cui far divertire per molte ore i piccoli invitati durante il matrimonio.

  • Area delimitata per gioco. Innanzitutto pensate di delimitare un’area dedicata tutta ai bambini, con tanto di cartellone che avverte gli adulti!
  • Tavola da colorare con pastelli
    Per i bambini il pranzo dovrà durare poco. Le attese per loro sembrano infinite e non mangiano la quantità di cibo degli adulti. Perciò potete pensare, finite le loro portate, di ricoprire il tavolo con un grande foglio pieno di disegni da colorare. Fornitegli pastelli dalle mille tonalità e vedrete tanti piccoli artisti mettersi subito all’opera.
  • Kit da disegno. Un’alternativa alla tavolata da colorare: una o più immagini cartoon degli sposi e di altri elementi del matrimonio, con pacchetto di pastelli per colorare, un dolcetto e un succo per le pause.  Ovviamente poi andranno a mostrare le loro opere d’arte ai grandi, accaparrandosi un sacco di complimenti!
             
  • Grembiulini per lavoretti. Ogni piccolo artista che si rispetti ha bisogno degli strumenti giusti. Ecco l’idea di un simpatico grembiulino, per farli sentire dei veri artisti – e per evitare che ai genitori venga un colpo vedendo i loro vestitini tutti macchiati.
  • Gioco cestini e palline. Non solo disegno e colori, ma anche giochi da fare in squadra con gli altri piccoli. Ce ne sono molti, basta cercare di tornare piccoli e ricordare cosa ci faceva divertire con i nostri amichetti. Un esempio è il gioco in cui si deve far finire la palla in alcuni cestini ai quali corrispondono dei punteggi. Pensate a un gioco divertente e provate a realizzarlo con materiale di scarto che trovate a casa – sempre con un occhio alla sicurezza!
  • Postazione Lego.  Un gioco che piace a maschietti e femminucce, grandi o piccini. I Lego sono un evergreen. Mettete a disposizione una scatola piena di questi famosi pezzi colorati. I bambini vi stupiranno per cosa riusciranno a creare. (Sì, scommettiamo che anche gli adulti vorranno giocarci?)
  • Tattoo lavabili. I bimbi sono spesso attratti dai tatuaggi dei grandi e provano a replicarli sulla loro pelle usando inchiostro di penne o colori a tempera. I pasticci sono un classico in questo caso. Per farli divertire tra loro, posizionate una cesta contenente tattoo lavabili adatti ai piccoli. Anche se li applicheranno sul viso sarà facile toglierli.
  • Bolle di sapone. Gli adulti ne avranno una confezione nella loro wedding bag e i bimbi vorranno sicuramente giocarci. Consegnate anche a loro un bel barattolino di bolle di sapone. Per ‘battaglie all’ultima bolla’.
  • Fun box. Consegnate una scatola personalizzata ai vostri piccoli ospiti. All’interno potete inserire di tutto: dolci, colori, disegni, merendine, bibite, figurine e molto altro. Scegliete in base al sesso del bimbo e ai gusti del momento. Saranno orgogliosi di avere una valigetta dei mestieri tutta per loro.

Chiaramente, si suggerisce di far accedere i bimbi ai vari divertimenti in tempi differenti e separati tra loro. L’attenzione dei piccoli, infatti, dura molto meno rispetto a quella adulta e spesso si stufano in fretta del gioco appena consegnato, andando alla ricerca di qualcosa di nuovo. Stabilite anticipatamente i tempi per il loro intrattenimento in modo da coprire l’intera giornata e non lasciare spazi vuoti in cui potrebbero stufarsi e iniziare a cercare insistentemente i genitori.

Ovviamente le idee per bambini al matrimonio non finiscono qui. In base al vostro budget, potete pensare anche di ingaggiare un clown, un giocoliere o un burattinaio per proporre un vero e proprio spettacolo che li lascia a bocca aperta.
E per i neo genitori che non vogliono rinunciare a festeggiare, ma con le difficoltà che un bimbo neonato comporta? Un’area delimitata e appartata con un comodo divanetto e un fasciatoio con tutto l’occorrente per il cambio pannolino e l’allattamento o lo svezzamento del piccolo. Anche qui, apprezzamento assicurato!

Written by Francesca Pasini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

torte compleanno maschio bambini

Compleanno bambini: idee di torte originali per maschio

mammese ha un timbro universale

‘Mammese’: il suo timbro di voce è uguale in tutte le lingue