in

Reggiseno per allattamento: caratteristiche e a cosa serve

Perché è utile il reggiseno per allattamento e come sceglierlo: tutto quello che c’è da sapere

reggiseno per allattamento newchic
Foto reggiseno per allattamento Newchic

Il reggiseno per allattamento è utile? E come sceglierlo? L’allattamento al seno, per le mamme che lo praticano, rappresenta un’attività fondamentale e allo stesso tempo molto delicata. Dopo il parto il seno è più gonfio, dolorante e pesante. Ha quindi bisogno del giusto supporto, senza rinunciare a comodità e praticità sia per la mamma che per il neonato. Ma non solo, il corretto sostegno del seno materno ha anche benefici positivi dal punto di vista della salute.

Per questo è spesso consigliato il reggiseno per allattamento, studiato appositamente per garantire il massimo confort di utilizzo. Di modelli ce ne sono molti, dai classici ai più completi, e orientarsi su quello più adatto non è sempre facile al primo colpo. Ecco alcuni suggerimenti per capire come scegliere il reggiseno per allattamento che fa al caso vostro.

Reggiseno da allattamento: le caratteristiche

Durante la gravidanza il seno di una donna spesso cambia, si gonfia e cresce di taglia. È essenziale quindi il corretto sostegno per una maggior comodità, ma anche per questioni estetiche e mediche: le mammelle non hanno muscoli e vengono sorrette solo da quelli presenti sulla cassa toracica. Il maggior peso, senza sostegno, può provocare più facilmente smagliature e cedimenti.

Se fino al momento del parto un normale e comodo reggiseno è adeguato, dal momento in cui il bimbo nasce la scelta dovrebbe ricadere sul reggiseno per allattamento. Perché? Innanzitutto, perché è un prodotto studiato appositamente per riuscire a scoprire il seno in qualsiasi momento per poter allattare il piccolo. Il suo design lo rende confortevole grazie al corretto supporto che dona. Di certo non si tratta di qualcosa di indispensabile, ma di molto utile per il benessere e la tranquillità dell’allattamento per mamma e figlio.

Ma l’utilizzo del reggiseno per allattamento ha anche benefici medici. Infatti, alcuni studi scientifici hanno dimostrato negli anni che un reggiseno troppo stretto può contribuire all’insorgere della mastite o dell’ostruzione duttale. Ad esempio, ferretti e balconcini possono creare problemi alle ghiandole mammarie che sono in attività, ma anche a quelle a riposo.

Reggiseno da allattamento: come sceglierlo

Ogni donna ha personali caratteristiche fisiche e proprie preferenze. Ma cosa dovrebbe avere il reggiseno per allattamento che sceglieremo? Sicuramente una coppa profonda per poter contenere le coppette assorbi-latte. Qui dovete decidere in base alle vostre preferenze se scegliere quelli con cuscinetti assorbenti già incorporati oppure quelli con uno spazio apposito per inserire gli assorbi-latte usa e getta.
Scegliete inoltre il reggiseno con meno cuciture, poiché contribuiscono a comprimere la pelle e le ghiandole mammarie. Morbidezza, linea semplice e poche o nulle cuciture sono le caratteristiche del reggiseno allattamento ideale, soprattutto per l’allattamento notturno.

Ma i dubbi non finiscono: in quale materiale è bene acquistarlo? Solitamente il cotone è il materiale migliore perché permette la naturale traspirazione ed è anallergico. E in cosa consiste la praticità nell’allattamento? Il reggiseno che la garantisce ha una comoda apertura sul davanti oppure coppe che si ‘sganciano’ per scoprire il seno. Ogni mamma decide quale delle due opzioni fa al caso suo. L’importante è riuscire a provare le varie versioni per capire quale è più comodo, soprattutto avendo il bimbo nelle braccia.

Un ultimo consiglio riguarda la taglia: anche se viene provato, non acquistatelo troppo in anticipo rispetto alla nascita del bimbo. Piuttosto a ridosso del parto o, meglio ancora, dopo la nascita del figlio. In questo periodo il seno avrà raggiunto la taglia che manterrà, bene o male, per i prossimi tempi.

Written by Francesca Pasini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

depilazione preparto

Depilazione preparto: tutto quello che c’è da sapere

regali neonato ringraziare con stile

Regali neonato: come ringraziare con stile amici e parenti